CreativAfrica 2015

La rassegna CreativAfrica 2105 -un certo sguardo sulla creatività africana- si terrà a Torino dal  1 al 31 Ottobre con oltre venti appuntamenti tra incontri, concerti, proiezioni, mostre, laboratori e convegni, distribuiti su diverse location cittadine.

Il progetto Africoeur e il festival Ottobre Africano propongono per il mese di Ottobre un calendario integrato di eventi, incontri e iniziative dedicate alle culture africane sotto il comune cappello denominato CreativAfrica 2015. CreativAfrica 2015 vuole promuovere la partecipazione della cittadinanza torinese e delle comunità di origine africana muovendosi nei quartieri della città che hanno fatto dell’intercultura e del cambiamento uno dei motori della loro crescita sociale e culturale e includendo nell’organizzazione del calendario di Ottobre le associazioni e i rappresentanti della diaspora espressione delle comunità africane della città. CreativAfrica si propone quindi come una piattaforma aperta su cui convergono idee e progetti proposti da africani che vivono in Africa e in Europa e rivolti a tutta la comunità metropolitana.

creativafrica 2016

Prima di creativAfrica 2015: Africoeur e Ottobre Africano

Africoeur, è un progetto multidisciplinare dedicato alla valorizzazione delle arti e della creatività dell’Africa subsahariana. Scaturito dalla collaborazione tra Centro Piemontese di Studi AfricaniMuseo Nazionale del CinemaMusica 90 e Più con zero, pone al suo centro di interesse e di promozione le differenti forme artistiche del continente africano: la musica, il cinema, l’arte e il design.

Ottobre Africano, nato a Parma dodici anni fa su iniziativa di Le Réseau per promuovere un approccio culturale e partecipativo all’immigrazione e all’integrazione, è giunto a Torino nel 2014 grazie alle associazioni Renken, Nakiri e Piemondo portando con la sua prima edizione piemontese eventi letterari, cinematografici, musicali, artistici, incontri pubblici e nelle scuole.

La tecnica di progettazione in rete e il coinvolgimento di una molteplicità di soggetti hanno permesso di coinvolgere, anche nella fase ideativa, le associazioni e i rappresentanti della diaspora espressione delle comunità africane della città.

CreativAfrica 2015: qualche anticipazione sul programma

Tra gli appuntamenti più attesi della rassegna, l’incontro con l’ex primo ministro congolese e scrittore Henri Lopes, il concerto dell’icona del reggae africano Alpha Blondy ed una retrospettiva curata dal Museo del Cinema dedicata al regista mauritano Abderrahmane Sissako.