Leuz Diwane G._Afrovision16giugnoTorino

Leuz Diwane G.

Durante il Festival AFROVISION, l’artista F.U.L.A. presenterà alcuni dei suoi pezzi più famosi quali Maldafrica e Sabar e la canzone Feneen, un progetto artistico nato dall’incontro con il rapper senegalese Leuz Diwane G. e il producer italiano Frank Sativa e, che ha dato vita alla genesi di una canzone, un videoclip e un documentario omonimi. 

In Feneen la musica diventa metafora del modo in cui in Africa, e in Senegal in particolare, le cose si facciano nonostante la mancanza di mezzi, a volte proprio in virtù di quella mancanza, e spesso per sopperirvi. La canzone, insieme al suo videoclip, è la sintesi dell’intreccio artistico e personale dei tre musicisti. Cantata in 4 lingue (inglese, wolof, Italiano, francese) è dedicata al tema dell’”altrove” (feneen in wolof). Parla di frontiere, interne ed esterne, di un’identità mista e contaminata, della ricerca del proprio posto nel mondo, in una terra vicina o lontana. Il palco dell AFROVISION sarà anche l’occasione per continuare il viaggio nella realtà urbana musicale contemporanea senegalese intrapreso con Feneen presentando alcuni brani inediti che FULA E Leuz Diwane G  stanno producendo in featuring. I due artisi, attraverso le loro differenti esperienze di vita e punti di vista, narrano la necessità che le nuove generazioni hanno di denunciare le ingiustizie di una realtà troppo spesso offuscata, come quella delle periferie urbane senegalesi e italiane.

IBAN IT27 Y060 8501 0020 0000 0021 621