Turismo responsabile

Il progetto nasce dalla precisa volontà di sostenere un modo “diverso” e possibile di viaggiare, che favorisca lo scambio e l’integrazione fra la cultura e le tradizioni senegalesi ed i viaggiatori che si avvicinano ad essa.

Si organizzano, a seconda delle esigenze, degli interessi, delle disponibilità di tempo di ciascun partecipante, soluzioni differenziate che possono fra loro combinarsi e integrarsi.

  • Campi di lavoro (da 4 a 10 giorni)
    Ogni partenza per il Senegal è caratterizzata da un preciso obiettivo, che durante i campi di lavoro è quello della ristrutturazione di una struttura che potrebbe essere una scuola, un ambulatorio o un dormitorio per bambini di strada. Si affiancano all’obiettivo primario tutti i compiti che il monitoraggio dei progetti in Senegal prevede: la visita ai bambini in sostegno, le attività di manodopera necessarie al mantenimento delle strutture, le riunioni di coordinamento con l’Associazione Renken Senegal, il supporto ad emergenze sanitarie o di altro genere.
    Coloro che decidono di prendere parte ad uno o più campi di lavoro si trovano ad affrontare, a seconda delle proprie esperienze e competenze, attività di aiuto concreto nei confronti della popolazione locale e dei progetti dell’Associazione.
    Sono previste escursioni in giornata in alcuni luoghi d’interesse nelle vicinanze di Malika (Dakar, Isola di Gorée, Lago Rosa).

renken 009

 

 

 

 casa terrazza 2Viaggi di conoscenza (da 4 a 10 giorni)

  • Il Senegal è una terra varia, nella quale coesistono siti affollati di turisti e luoghi inesplorati, ricchi di tradizione. La conoscenza di numerose famiglie locali, maturata negli anni e nel corso dei viaggi, permette a coloro che si recano in Senegal con l’Associazione Renken di confrontarsi con realtà differenti, del tutto estranee ai circuiti turistici.
    Oltre a costituire uno strumento di conoscenza diretta del territorio, della cultura e dei progetti Renken, i viaggi e i contributi versati per la partecipazione ad essi rappresentano un contributo prezioso per le famiglie ospitanti.
    I volontari Renken italiani, sempre accompagnati da volontari senegalesi, conducono i viaggiatori alla scoperta di questo affascinante territorio. Ad oggi, i viaggi proposti dall’Associazione si sono svolti nella regione della Casamance (Zinguinchor, Affiniam, Bignona, etc.) e al nord del Paese (Kassack, Saint-Louis, i villaggi del nord, etc.).

VUOI VENIRE IN SENEGAL?

Iscriviti alla newsletter

Paypal